Un convegno a Caserta: “Luigi Vanvitelli, l’uomo, l’architetto, il cristiano”

0
121

Un convegno il 9 e 10 novembre 2023 sulla figura di Vanvitelii “sacro”. L’evento è stato presentato così da Giorgio Agnisola, sulle pagine di Avvenire: Poco si è scritto della religiosità di Luigi Vanvitelli, il genio dell’architettura del diciottesimo secolo, progettista della celebre Reggia di Caserta. Che pure fu profonda e riservata. “La sua fede non ebbe un carattere eroico – dice lo storico Giuseppe de Nitto – Fu un sentimento vissuto intensamente nella pratica quotidiana, con semplicità, con serenità…”. (Avvenire, 7 novembre 2023).

Dalla lettura dell’epistolario di Luigi Vanvitelli al fratello Urbano, canonico in Roma, protrattasi dal 1751 al 1767 – ha affermato il vescovo monsignor Pietro Lagnese – emerge una forte dimensione spirituale e soprattutto una vita cristiana impegnata, su cui si è poco approfondito. Ecco il motivo del presente convegno nel 250° anniversario della morte”.

Il convegno, promosso dalla Diocesi e dal Comune di Caserta, si svoge il 9 e 10 novembre 2023 presso la Biblioteca diocesana di Caserta. La conclusione dei lavori ha luogo presso il Teatro Comunale “C. Parravano” nel pomeriggio di venerdì 10 novembre, con una Lectio magistralis del critico dell’arte Giovanni Gazzaneo, dal titolo “La bellezza come speranza” e vede la partecipazione del vescovo, Mons. Pietro Lagnese e delle Autorità civili della Regione e della Città.

Il progamma del Convegno: [gview file=”https://architetturasacra.org/wp-content/uploads/2023/11/Programma-L.-Vanvitelli-9-10-novembre-2013.pdf”]